Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
marmoleda-fullgas-2

Epic Ski Tour, tutto pronto per la prima

Una gara a tappe, specie di Tour nel cuore delle Dolomiti. Con gli sci e le pelli. E’ tutto pronto per la prima edizione della La Sportiva Epic Sky Tour, una gara di scialpinismo che si svolgerà tra Val di Fiemme e Val di Fassa. Da venerdì a domenica si scaleranno, in 3 tappe, ognuna con una decina di km e circa 1000 metri di dislivello, con gli sci piedi le cime tra le più belle del Trentino. Tra Alpe Cermis in Val di Fiemme, Passo San Pellegrino e Passo Pordoi in Val di Fassa. Ci saranno tanti campioni a confrontarsi in gara – il meglio dello skialp nostrano e internazionale. Ci sarà Gibo Simoni, campione del ciclismo prestato per passione alle salite con gli sci ai piedi. E poi: Nadir Maguet, vincitore della Coppa del mondo Espoir 2015, Filippo Beccari, Michele Boscacci, vincitore della Coppa del mondo 2016, Pietro Lanfranchi, William Boffelli e tanti altri campioni. Tra le donne, oltre alle campionesse Elena Nicolini, Gloriana Pellissier e Margit Zulian, ci sarà  l’alpinista Tamara Lunger (ha scalato il k2 e il Lhotse). Ma ci saranno anche tanti appassionati alla Epic Sky Tour  – e sono sempre di più – di questa affascinante disciplina che grazie ai materiali sempre più leggeri è diventata in questi ultimi anni “popolare” tra gli amanti degli sport di endurance. Una gara di skialp alla prima edizione che è già diventata un appuntamento “desiderato” per chi, come me, quest’anno non riuscirà ad esserci. Buone salite